La vita è molto più

La vita è molto più, romanzo di Marco Righetti sull'autismo - libro di narrativa sui disagi sommersi

Descrizione

La vita è molto più è la seconda attesa opera di Marco Righetti nella narrativa lunga. L’intreccio ripercorre la storia di Francesco, l’impatto della sua malattia (l’autismo) sui genitori. Lo sguardo si allarga, la vita mostra le sue facce, amare o irresistibili, e la vita si racconta passando attraverso il sommerso di vicende private marcate da disagio e sofferenza. Le relazioni fra i protagonisti si ammalano di una segreta forza che le fa maturare fino all’epilogo. Spettatrice indiscreta e affabulante è Roma, misterica, imprevedibile, intrigante, mentre di sfondo corre la grande storia con i suoi lutti, le sue tragedie. Francesco, dal canto suo, ha il singolare dono di afferrare quel che accade profondamente, e questo crea dinamiche imprevedibili. Amore e dolore stretti in un solo sguardo, in una pietas che non appartiene ai fatti e tuttavia si apre a ogni pagina. Di fronte al senso di perdita c’è una sola possibilità: ‘innescare lo scatto dell’amore e il suo rischio, perché la vita è molto più’. Edito da Leone editore, fine novembre 2013

L’autore

Marco Righetti, romano, classe 1958 è un ex avvocato penalista e si sta laureando per la seconda volta in Lettere. Vincitore di numerosi premi letterari per teatro, poesia e narrativa, è presente su numerosi blog e collabora con testi e recensioni a varie riviste letterarie. È autore di diverse raccolte di poesie e dei romanzi Sole nero (Leone, 2012), che ha ottenuto ottimi riscontri di critica e di pubblico ed è uscito in una seconda edizione allegata a un importante quotidiano nazionale. Nel 2013, sempre con Leone editore, è uscito il suo romanzo La vita è molto più. Il suo blog è http://marcorighetti1.blogspot.it

Intervista a Marco Righetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website

80 − = 72