L’età della rosa

Romanzo di migrazione ambientato in Albania e in Puglia, a Brindisi

Descrizione

L’età della rosa è un romanzo dell’autore di origini albanesi Anthony J. Latiffi.
1997. Silvana, una adolescente albanese, scrive nel suo diario al suo amato immaginario, che nella sua fantasia la attende oltre il mare, in Italia. Silvana intraprenderà un’avventura per mare nel tentativo di raggiungere la costa pugliese. Salirà sulla Kater I Rades. Il suo tentativo fallirà. Eppure, per le vie e i casi più imprevedibili, avverrà comunque un suo incontro con un ragazzo italiano, Romeo. Romeo è in crisi profonda, in conflitto tragico con la propria famiglia. E Silvana sarà per Romeo una presenza salvifica, pur non essendo fisicamente con lui. Romeo legge quello che Silvana scrive, che Silvana gli scrive, e quegli scritti insegneranno a Romeo ad apprezzare la vita e a tornare ad amare.
Un originalissimo intreccio di destini e una storia sulla forza salvifica dell’amore, un amore che si esprime non solo al di là delle barriere nazionali, ma anche al di là dei corpi, dello spazio e del tempo, grazie anche alla potenza della scrittura.

 

L’autore

Anthony J. Latiffi, scrittore e sceneggiatore italiano, nato in Albania, è autore del romanzo Lo yàtaghan (Controluce edizioni, 2008), che fa parte di una trilogia. Questo romanzo si è guadagnato l’interesse della critica ed è stato anche adottato come testo universitario. Ha pubblicato anche il romanzo hard-boiled Tempo per morire (Parallelo 45, 2014).

Intervista ad Anthony J. Latiffi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website

− 1 = 5